sabato , 17 agosto 2019
NEWS

Trofeo Moto Varano – Round 2; Trofeo Motoestate

str_tmv_round2_070615_3

Resoconto gare del 07/06/2015

125 OPEN
In questo week-end del 6-7 Giugno, la categoria “piccola” del Trofeo Moto Varano ha corso con la Miniopen del Motoestate.
La griglia di partenza vedeva il dominatore Marco Baldassarre in sella alla UNIK partire dalla pole. A seguire Suardi e Goffi su Kit3, Della Bianca su Aprilia 250, e poi ancora uno stuolo di KIT3 con Bernoni, Bellan, Giovannetti, Raineri, Scagnetti (il primo in sella alla 125), e poi a seguire tutti gli altri.
Allo spegnimento del semaforo Baldassarre parte male e viene superato dalle più scattanti KIT3. Ma comincia la rimonta e nel giro di qualche tornata Baldassare si porta in testa e porta a casa la sua seconda vittoria stagionale.
Alle sue spalle c’è la bagarre che si conclude con l’arrivo di Suardi in seconda posizione, Goffi in terza, Della Bianca in quarta e Bernoni in quinta. A seguire Bellan in sesta, settima posizione per Giovannetti, ottava per Raineri, nona per Scaghetti e decima per Leoni.
Per quel che riguarda la speciale classifica 125 SP troviamo vincitore l’alfiere del Motoclub Varano Daniele Scagnetti sempre veloce sul circuito varanese, seguito in seconda posizione da Tartarini, ed in terza posizione per Malchiodi. Quarta e quinta posizione per Deidda e Cantoni entrambi su Cagiva. Ritiro per Guidi al terzo giro.
Da segnalare infine Baldassare, Della Bianca e Longaretti rispettivamente vincitori anche delle speciali classifiche KIT, 250 SP e 125 GP.

600 OPEN
Prima novità della 600 Open durante questo fine settimana è il ritorno di Daniele Corradi sulla Kawasaki della Pleo Racing. E come ormai da tradizione degli ultimi anni, il binomio è subito tra i protagonisti. Anche in questo caso la categoria corre mista con i piloti del 600 Motoestate. Ed è subito spettacolo vero. Pole position per il già citato Corradi, seconda posizione per Renaudo su Honda, terza piazza per Larini in palla sulla sua Yama. A seguire Rosso, Lo Bartolo, Frosi, Nocivelli, Costantino, Ferrari Matteo, Giordano Masini, Antonio Pace, Davide Mortali, Mattia Roncoroni, Paolo Oddi, Besana, Murizio Fiorentini. Poi tutti gli altri. Da segnalare il ritorno alle competizioni di Carlo Corsini, dopo un lungo periodo passato a cercare di risolvere dei guai fisici, e l’esordio nelle gare di Emanuele “Meme” Bocchia.
Parte la gara e Renaudo prende subito la testa del plotone, seguito da Larini e Corradi. Alla curca Ickx la prima sorpresa: Daniele Corradi entra pinzato ed a causa di un leggero avvallamento perde l’anteriore e scivola. Gara finita per lui. Larini dopo qualche passaggio passato a studiare Renaudo lo attacca e lo supera. Da li tenta di imporre il suo ritmo ma Renaudo non molla ma è sempre più al limite. Complice una pizzicata del cordolo, scivola alla Nuova Variante.
Pertanto vittoria a Larini, seguito da Lo Bartolo, Rosso e Frosi.
Per quel che riguarda la classifica del Trofeo Varano, oltre alla vittoria del motivatissimo Larini, da segnalare la seconda posizione di Nocivelli, terza piazza per Ferrari, quarta per Pace, quinta per Oddi e sesta per il giovane e promettente Masini. E poi ancora settima per Roncoroni, ottava per Mortali, nona per Corsini, decima per Fiorentini, undicesima per Lazzarin, dodicesima per Villani e tredicesima per Mirolo. Da segnalare il ritiro dell’esordiente Bocchia, per una caduta alla Ickx dovuta ad un problema di freni.
Speciale Classifica OVER 45: 1° Pace – 2° Oddi – 3° Corsini
Motivo di orgoglio per il Motoclub Varano è l’aver piazzato 5 piloti nei primi sei classificati del Trofeo. Bravi ragazzi!

1000 SUPEROPEN
Anche in questo caso griglia mista con i partecipanti alla 1000 Motoestate e 1000 Moto di Serie. A questo appuntamento non è presente il pilota parmigiano Marco Dall’Aglio a causa di impegni precedentemente già presi. Pole position per Traversaro e la sua nuova Yamaha prepara dal Centro Moto Rapallo, seconda casella per il pilota del Motoclub Varano Massimo Accornero in sella alla sua Kawa, anch’essa preparata dallo stesso team. A seguire Galante, Giudici, Bocelli, Fratus e tutti gli altri.
Allo spegnimento del semaforo ottimo spunto di Accornero che sembra prevalere su Traversaro e Galante e Bocelli. Purtroppo un problema con la pedana di appoggio gli impediscono di forzare la staccata e Traversaro riesce a transitare per primo. Si capisce subito che la gara per la vittoria assoluta è una questione tra i primi due. Traversaro a fare il suo passo e Accornero impegnato nel recupero. Alla fine la spunta Traversaro, seguito da Accornero, Di Vora, Galante e Bocelli.
Per quel che riguarda la classifica del Trofeo Varano, oltre ai già citati Traversaro (vincitore) e Accornero (secondo), da segnalare la terza piazza a favore di Gritti su Kawasaki, quarta posizione per Maurizio Morselli in sella anch’esso ad una Kawa, ma di 600cc. Quinta posizione per il mitico Alessandro Sanquirico su Honda.
Per quel che riguarda invece la speciale classifica OVER 45: 1° Accornero, 2° Morselli e 3° Sanquirico.

SIDECAR
Pole position per l’equipaggio Brutti/Brutti, seguiti in seconda piazza da Ozimo/Zanarini, terza casella per Dente/Mignogna, quarta posizione per Civetta/Dagnino. E poi ancora in quinta Lazzarini/Ascierto, sesta per Peracchino/Padoan, settima per Francesci/De Giorgi, ottava per Manfredi/Francesconi enona per Lignite/Storniolo.
Al pronti via il più lesto è stato l’equipaggio Ozimo/Zanarini, il quale prende la testa della corsa per non lasciarla più fino alla bandiera a scacchi. In seconda posizione si classifica l’equipaggio Brutti/Brutti, scattati dal pole ed i quali hanno tentato di rendere la vita dura ai leaders. Terza posizione per Dente Mignogna. Quarta piazza per Lazzarini/Ascierto, quinta per Peracchino/Padoan, sesta per Franceschi/de Giorgi e settima per Lignite/storniolo.
Vincitore della speciale classifica “side corti” l’equipaggio n° 11 Franceschi/De Giorgi.

PRO-RACE (600-1000-NAKED)
Anche per la categoria promozionale del Trofeo Moto Varano vi è stato l’accorpamento con un altro Trofeo. In questo caso si parla di CRV.
Per la gara assoluta segnaliamo la vittoria assoluta per Fortunati su Honda, seguito in seconda posizione da un velocissimo Solera ed in terza da Massimiliano “Trecca” Treccani.
Andiamo ad analizzare le varie classi.
PRO-RACE 1000
Bagarre a due tra Fortunati e Solera che si classificano rispettivamente in prima e seconda posizione. Terza piazza per Polani, quarta posizione per Canuti in sella alla sua Ducati e quinta piazza per Cipollini.
PRO-RACE 600
Vittoria per Treccani, davanti a Mirko Surdi su Kawasaki (seconda posizione) e Pasolini in terza. Quarta posizione per Denti e quinta per Barzaghi.
Ci scusiamo per i problemi di cronometraggio i quali hanno condizionato la premiazione. In modo particolare ci scusiamo con Mirko Surdi.
PRO-RACE NAKED
Vottoria di Bisignano che per solo 3 decimi ha la meglio su un velocissimo ed incisivo Papa. Terza piazza per Emanuele “Berry” Beraldo sempre a suo agio tra le curve tecniche dell’Autodromo di Varano. Quarta posizione per Girotto.

Il week-end del 6 e 7 Giugno all’Autodromo di Varano sarà ricordato dagli appassionati come week-end speciale, carico di emozione, adrenalica e passione vecchia maniera. Tutto questo grazie ai ragazzi che hanno partecipato e hanno saputo regalare tutto ciò.

Il prossimo appuntamento del Trofeo Moto Varano è previsto sullo spettacolare e suggestivo Autodromo del Mugello nelle giornate di Venerdì 3 e Sabato 4 Luglio (NON si corre Domenica 5/7).

Vi aspettiamo numerosi.

RISULTATI GARE DEL 07/06/2015

zip_web   Trofeo Moto Varano – 125 Open + MiniOpen

zip_web   Trofeo Moto Varano – Motoestate – Classe 600 open

zip_web   Trofeo Moto Varano – Motoestate – Classe 1000 Superopen – Moto di Serie

zip_web   ProRace + CRV

zip_web   Naked

zip_web   600  Moto di Serie

zip_web  Race Attack 600

zip_web   Race Attack 1000

zip_web   Sidecar

CLASSIFICHE TROFEO MOTO VARANO 2015

 
 
ACIACI-CSAIFIAFimRegione Emilia RomagnaMotor ValleyComune di VaranoProvincia di Parma