giovedì , 20 giugno 2019
NEWS

N°30 Set 2014 – Report gare 53° Trofeo AC Parma

Comunicato

Si è conclusa la 53° edizione del Trofeo AC Parma. Presso l’Autodromo Paletti di Varano de’ Melegari, complice una delle ultime giornate estive dell’anno, si è assistita ad una vera e propria festa dei motori, con quasi un centinaio di piloti impegnati in pista e numerosi spettatori presenti, grazie anche alla gratuità d’ingresso prevista dagli organizzatori.

Nel Campionato Italiano Prototipi una vittoria a testa per Davide Uboldi e Jacopo Faccioni, entrambi protagonisti della classe CN2 ed al volante della Osella PA21. Inizialmente la vittoria di gara-1 era andata nelle mani di Claudio Francisci, poi penalizzato per un contatto. Il portacolori del S.C.I Team si è comunque classificato terzo, alle spalle di Uboldi e Filippo Vita, in un podio che ha visto ben tre differenti costruttori: Osella, Ligier e Lucchini. Ritirato invece Faccioni, a due giri dalla fine, ma comunque classificato. Il forlivese di Scuderia NT ha vinto la seconda corsa precedendo Uboldi e Vita.

Grande spettacolo nel Campionato Italiano Energie Alternative, riservato alle KIA Venga GPL preparate dalla BRC. Le quindici ecologiche utilitarie hanno animato due corse entusiasmanti che hanno visto vincere Gabriele Torelli e Jimmy Ghione. I due si sono alternati anche sul terzo gradino del podio, rispettivamente in gara-2 e gara-1, lasciando la piazza d’onore a Jacopo Lombardelli e Joachen Tretti.

Con diciotto vetture al via invece il Trofeo Nazionale Abarth Italia può vantare il titolo di campionato più numeroso lungo il tracciato sorto nel cuore della Val Ceno. Luca Anselmi e Alex Campani si sono divisi le vittorie con Eric Scalvini che in entrambe le occasioni ha conquistato il terzo gradino del podio. Da segnalare il secondo posto di Manuel Buffoli. Nella speciale classifica riservata alle 500 invece due successi per il finlandese Juuso-Matti Pajuranta.

Nella Minicar 700 Pasquale Coppola ha conquistato la vittoria precedendo sul podio Sebastiano Mascolo ed Alessandro Raguzzi. Il portacolori del Team Fredali ha ottenuto la medaglia di bronzo anche in gara-2, mentre la vittoria è andata a Vincenzo Madonna, per 1”638 più rapido di Emilio Galiani.

Due vittorie per Marco Maria Visconti nella Formula Junior. Il portacolori della Stilo Corse, a bordo della sua fedele Reggiani, ha conquistato il successo al termine delle venti tornate di gara sia al mattino che al pomeriggio. Nella prima manche sul podio con lui sono saliti Luca Marietti Andreani e Arduino Giretti, nella seconda invece un altro veterano della serie come Paolo Scialpi ed ancora Marietti.

Hanno dato una meravigliosa nota di colore invece le Abarth Classic, con Giancarlo Cuomo che ha preceduto un altro membro della sua “gens”, Domenico. Terzo gradino del podio alle premiazioni finali delle mitiche 500 per Michele Defilippis.

Il prossimo appuntamento per il Riccardo Paletti di Varano de’ Melegari sarà il 12 ottobre 2014, per il quinto round del Trofeo Moto Varano.

 
 
ACIACI-CSAIFIAFimRegione Emilia RomagnaMotor ValleyComune di VaranoProvincia di Parma